Archivio per la categoria ‘Educazione finanziaria’

188

> CRONACHE DA IMPRESIDEA

Si è conclusa ieri l’esperienza di IMPRESIDEA a Morciano: 24 ragazzi hanno ideato, progettato e costruito i prodotti che hanno venduto in un mercato reale. Durante il laboratorio che ha preceduto la vendita i ragazzi hanno imparato come fare un budget, l’importanza di un team eterogeneo e a calcolare costi e spese. Per comprare le [...]

Leggi tutto
KAKEBO

> KAKEBO

Scritto da Enrico Muscioni , studente del liceo classico Giulio Cesare, svolge il  progetto di alternanza scuola-lavoro presso Sbankiamo I giapponesi sono riusciti a trovare un metodo piuttosto semplice per gestire bene le finanze familiari : il Kakebo   . Questa parola letteralmente significa “quaderno dei conti di casa” e infatti non è altro che un’agenda [...]

Leggi tutto
Immagine

> Il business secondo i frati benedettini

Lavoratori instancabili, maestri di spiritualità, inventori geniali e, si è scoperto da poco, bravissimi manager: sono i frati benedettini e la loro Regola ci può insegnare come gestire al meglio i lavoratori all’interno di un’impresa. Questi monaci sono famosi per il loro rigore e la loro obbedienza alla cosiddetta Regola Benedettina, un insieme di principi [...]

Leggi tutto
Deflazione.gif

> Una vecchia conoscenza: la deflazione.

L’Istat qualche mese fa ha comunicato che il nostro Paese si trova in deflazione, cosa che non capitava dal 1959. Capiamo meglio che cosa significa! La deflazione è la diminuzione del livello generale dei prezzi e si verifica quando il tasso di inflazione si abbassa oltre allo 0 %. Se sentiamo parlare di un’inflazione troppo [...]

Leggi tutto
world_bank_logo3

> World Bank: una breve guida

(scritto da Alessio Spina, studente in Economia del Turismo all’università di Bologna, sede di Rimini, attualmente svolge tirocinio presso Sbankiamo) CHE COS’È: La Banca Mondiale nasce nel 1945 in seguito agli accordi di Bretton Woods con l’obiettivo di far fronte alla ricostruzione dei Paesi che erano usciti distrutti dal secondo conflitto mondiale. Il gruppo Banca [...]

Leggi tutto
paniere istat2

> Misurare il costo della vita: l’indice dei prezzi al consumo.

(scritto da Cristian Marconi, studente in Economia dell’università di Forlì, attualmente svolge tirocinio presso Sbankiamo) Dall’ormai lontano 2002, anno in cui è stato introdotto l’euro, è facile notare che il prezzo di tutti i prodotti è aumentato, e non di poco. Il fenomeno dell’aumento generalizzato dei prezzi prende il nome di inflazione e provoca una diminuzione [...]

Leggi tutto
isu2

> Il PIL non fa la felicità

(scritto da Cristian Marconi, studente in Economia dell’università di Forlì, attualmente svolge tirocinio presso Sbankiamo)   Il PIL (Prodotto Interno Lordo) è stato per molto tempo utilizzato come l’indicatore principale per valutare il benessere di un paese. Nel corso del tempo però fu oggetto di numerose critiche in quanto misurava solamente la ricchezza prodotta da [...]

Leggi tutto
THE-NEW-€10_discover_banknotes_small

> La nuova banconota da 10 euro: ve la presentiamo!

Dopo il taglio da 5 euro introdotto lo scorso anno, oggi la BCE, durante la cerimonia avvenuta a Francoforte, ha presentato la nuova banconota da 10 euro, appartenente alla serie “Europa”. Anche in questa serie, come già nella prima, compariranno gli stili di sette periodi storici dell’arte europea. Lo stile della banconota in questione resta [...]

Leggi tutto
amartya-sen-1 - MODIFICA

> Se a dirlo è Amartya Sen

Nel 1933 nello Stato del Bengala nasce Amartya Sen, a tutt’oggi l’unico indiano ad aver vinto, nel 1998, il premio Nobel per l’economia. La sua teoria dei funzionamenti apparve come valida alternativa alle concezioni benesseriste secondo cui “la bontà di una certa azione può essere interamente giudicata dalla bontà delle utilità di quella situazione”. Questo [...]

Leggi tutto
OVERSHOOT 1

> Se per vivere ci occorrono due pianeti

Le banche tracciano entrate e uscite, si può fare lo stesso con la domanda e l’offerta di risorse naturali? Il Global Footprint Network lo fa e i dati non sono certo confortanti: in otto mesi consumiamo più risorse rinnovabili di quanto il pianeta sia in grado di mettere a disposizione in un solo anno. C’è [...]

Leggi tutto