La nuova banconota da 10 euro: ve la presentiamo!

THE-NEW-€10_discover_banknotes_small

Dopo il taglio da 5 euro introdotto lo scorso anno, oggi la BCE, durante la cerimonia avvenuta a Francoforte, ha presentato la nuova banconota da 10 euro, appartenente alla serie “Europa”.

Anche in questa serie, come già nella prima, compariranno gli stili di sette periodi storici dell’arte europea. Lo stile della banconota in questione resta invariato: il Romanico. Anche i colori dominanti corrispondono a quelli della prima serie, in questo caso si tratta del colore rosso.

Cosa cambia allora?

Per i nuovi disegni si è tenuto conto di quei Paesi che dal 2004 al 2007 hanno fatto il loro ingresso in Unione europea, ad esempio, dopo l’adesione della Bulgaria, il nome della valuta “EURO”, non è più solo in caratteri latini e greci ma anche in cirillico. La cartina dell’Europa, inoltre, è stata aggiornata ed ora comprende Malta e Cipro.

Nel biglietto compaiono alcune caratteristiche di sicurezza nuove.

Nell’ologramma e nella filigrana si può vedere il ritratto della dea Europa. Sui margini destro e sinistro della banconota sono percepibili dei trattini in rilievo che ne agevolano il riconoscimento, soprattutto per le persone con problemi visivi. L’elemento più vistoso è sicuramente il numero verde smeraldo che produce l’effetto di una luce che si sposta in senso verticale.

Queste caratteristiche di sicurezza sono facilmente verificabili applicando il semplice metodo del “toccare, guardare, muovere”.

Clicca qui per mettere a confronto la nuova e la vecchia banconota e per ossevare meglio le caratteristiche di sicurezza.

L’Eurosistema procederà ad aggiornare col tempo tutte le banconote in euro, un taglio dopo l’altro in ordine ascendente. Intanto aspettiamo di toccare con mano le nuove banconote da 10 euro che entreranno in circolazione il 23 settembre del 2014.